OKR PERFORMANCE Centra gli obiettivi della tua organizzazione

In vista della fine dell’anno, tempo di consuntivi e pianificazione di nuove strategie e obiettivi per migliorare la produttività e misurare la qualità del lavoro, vi consigliamo di leggere “OKR PERFORMANCE” di Francesco Frugiuele e Matteo Sola, il primo libro italiano sul tema ‘Objective and Key Results’ (OKR), la tecnica inventata da Intel e impiegata anche da aziende leader come Google.


L’OKR è un metodo di gestione dell’azienda e del business rivoluzionario che prevede la definizione trimestrale di pochi obiettivi importanti, chiari e stimolanti, a cui associare dei risultati misurabili da raggiungere, sia a livello aziendale che a livello di team. Una chiave alternativa ai metodi di valutazione tradizionale, basati sul Management by Objectives (MBO), che presentano diversi limiti primo tra tutti quello che il singolo individuo, valutato in base al pieno raggiungimento degli obiettivi, non punterà mai a traguardi ambiziosi per evitare il fallimento e l’impatto negativo a livello di bonus e di carriera.


Gli OKR, quindi, sono uno strumento utile per il management per valutare se si sta seguendo una direzione comune, una guida che conduce ai risultati.


Nonostante la teoria sia comprensibile e abbastanza semplice, nella pratica l’adozione del sistema può sembrare una sfida impossibile e spaventosa, soprattutto perché comporta un cambiamento sia a livello di mentalità sia a livello organizzativo. I due autori, però, non lasciano nulla al caso e offrono una vera e propria guida per avvicinarsi a questa metodologia proponendo casi reali, consigli pratici e una warning list per evitare gli errori più comuni.


In un mondo sempre più in evoluzione bisogna essere smart e agili. Se credi in questo metodo e vuoi approfondire i vantaggi dell’OKR, leggi qui: https://bit.ly/3sq3qBc



Post recenti

Mostra tutti